Sei nel settore: Giornalisti prof. e freelance


Enzo Baldoni come Antonio Russo: la loro vita per la verità



«Dopo la morte di Enzo ci siamo chiusi nel nostro dolore ed abbiamo rifuggito interviste e partecipazioni. Quando però ci è giunto l’invito al premio Antonio Russo non abbiamo potuto rifiutare. Abbiamo trovato molto del nostro Enzo nella storia di Antonio. E, dunque, siamo qui. Grazie per averci dato una mano ad uscire fuori e a condividere l’amore per Enzo».
Raffaele Baldoni, fratello del freelance ucciso in Iraq, è visibilmente emozionato, fa fatica a pronunciare le parole davanti alla platea che assiste alla consegna dei premi per la terza edizione del premio Antonio Russo svoltosi a Francavilla al mare (Ch), nel quarto anniversario dalla morte del giornalista di radio Radicale.
La consegna del premio alla memoria ai fratelli di Baldoni (c’era anche la sorella) è stato il momento culminante della serata che ha visto una sfilata di grandi nomi del giornalismo di guerra.
La fondazione intitolata ad Antonio Russo (morto a 40 anni il 16 ottore 2000) è riuscita nel suo intento: quello di creare un evento a cadenza annuale che possa valorizzare e mettere in luce gli sforzi di tanti professionisti che ogni giorno “combattono” per cercare di far entrare nelle nostre case un po’ di verità in questi tempi in cui infuriano le guerre.
La giuria, composta fra gli altri, da Fausto Biloslavo (il Giornale), Aldo Forbice (Radio 1), Tony Capuozzo (Canale 5), ha premiato per la sezione video Pino Scaccia del Tg1, per la carta stampata l’inviata della Novaya Gazeta di Mosca, Anna Politkovskaya, per l’inviato di guerra radiofonico Ferdinando Pellegrini del Gr1, per la fotografia Marco Di Lauro di Getty Images. Infine il premio alla memoria ad Enzo Baldoni.
Pellegrini del Gr Rai: «Vorrei che ci fossero meno premi alla memoria di giornalisti. Vorrei che ci fosse più rispetto per i giornalisti in guerra, vorrei più giornalisti che come Antonio Russo, Mariagrazia Cutuli ed Enzo Baldoni continuino a cercare la verità, prima di tutto».
«Vorrei scrivere un libro sulle madri degli inviati», ha detto Scaccia del Tg1, «la mia ogni volta che parto mi dice “stai attento là c’è la guerra” ed io “mamma vado apposta altrimenti non ci andrei: faccio l’inviato di guerra”». Inoltre Scaccia ha consegnato ai fratelli di Baldoni una cassetta con le interviste che aveva realizzato al povero freelance ucciso in Iraq dopo il suo ferimento per lo scoppio di una bomba.
«In quella occasione ci siamo conosciuti», ha proseguito Scaccia, «da allora non ci siamo più lasciati ed è subito scoppiata una sintonia ed un’amicizia vera strappata solo dalla morte. Enzo mi aveva rimproverato bonariamente per averlo mandato a reti unificate su tutti i tg ed a lui promisi di fargli avere la cassetta originale. Non ho fatto in tempo a dargliela».
Il premio si è aperto con la proiezione di ampie sequenze de “L’inquilino di via Nikoladze” il film, voluto fortemente dopo un reportage sulla morte di Russo, del regista Massimo Guglielmi con Gianmarco Tognazzi che uscirà nelle sale nei prossimi mesi. Il film è una attenta e meticolosa ricostruzione sugli ultimi giorni di vita di Russo e fonda su documenti scovati la tesi dell’omicidio su commissione per eliminare «un giornalista che stava creando molti problemi a Mosca sulla questione Cecena».

(inserito il 18/10/2004)

E' stato visitato da...

vedi tutti

visite complessive: 3160

Curriculum in evidenza

Sandra Tognarini
Sandra Tognarini
Giornalista Professionista (Milano)
Bravo in: Redazione articoli, Titoli e didascalie, Servizi complessi
Jacopo Marcello del Majno
Jacopo Marcello del Majno
Giornalista Freelance (Venezia)
Bravo in: Redazione articoli, Redazione brevi testi, Pacchetto Office

Hanno trovato lavoro grazie a INFOCITY

Federica Pizzato
Federica Pizzato
Giornalista (altro) (Biella)
Bravo in: Redazione articoli, Pratica radiotelevisiva, Social media editing
Francesca Maria Battilana
Francesca Maria Battilana
Web Editor (Cornedo Vicentino)
Bravo in: Redazione brevi testi, Redazione articoli, Titoli e didascalie

Altre pagine personali

Simone Barbieri
Simone Barbieri
Giornalista (altro) (Armeno)
Bravo in: Redazione articoli, Redazione brevi testi, Titoli e didascalie
Concetta Rago
Concetta Rago
Web Worker (altro) (Cosenza)
Bravo in: Pacchetto Office, Navigazione, Redazione brevi testi
Gabriele Epifani
Gabriele Epifani
Giornalista (altro) (Milano)
Bravo in: Redazione articoli, Redazione brevi testi, Pacchetto Office
Giorgio Laurenti
Giorgio Laurenti
Giornalista Professionista (Roma)
Bravo in: Redazione articoli, Elaborazione comunicati stampa, Editing audio-video