Sei nel settore: Giornalisti prof. e freelance


Giornalisti o postini? Il difficile compito di informare



Scrivere articoli e redigere interviste diventa sempre più difficile. Ho un registratore nuovo di zecca, usato solo una volta. Trovare qualcuno disposto a farsi intervistare "dal vivo" sta diventando un'utopia. "Mi mandi l'intervista via fax!"

La maggior parte non te la rimanderà mai, si celerà dietro segretarie compiacenti o, se si degna di rispondere, ti risponderà che non ha ancora provveduto, "Gliela mando la settimana prossima, va bene?" E tu lì a spiegare che il giornale non è un mensile, che ci sono spazi che vanno riempiti, che se avesse la bontà di riceverti per un quarto d'ora finirebbe tutto lì.

Invece pare che per la maggior parte dei politici i giornalisti siano diventati postini, il loro tramite personale tra le decisioni di palazzo e la schiera di elettori. All'intervista vogliono rispondere per iscritto perchè "altrimenti lei traviserà come al solito! Almeno scrive ciò che ho scritto io!"

Anche per i "normali" articoli non va meglio. La maggior parte dei cronisti che conosco, e che hanno la disavventura come me di occuparsi di una pagina provinciale, si limita a pubblicare i comunicati stampa così come sono, al massimo riportando qualche dichiarazione, così generica che potrebbero benissimo essersela fatta da soli.

Quando parli loro e dici che secondo te un giornalista deve interpretare i fatti, dare un giudizio su quello che riporta, e non limitarsi a consegnare i comunicati stampa in redazione ti rispondono che non è vero, che la loro missione è solo presentare al pubblico ciò che succede. "il giudizio lo daranno loro", spiegano.

Sono nel campo da poco, ma sento che non è così. I grandi giornalisti che sono passati alla storia non sono quelli che hanno preso per buono tutto ciò che gli si rifilava, sono coloro che pregni di una buona dose di discernimento hanno saputo sollevare i dubbi, trovare le soluzioni e anche andare contro il sistema, se necessario.

(inserito il 15/10/2004)

E' stato visitato da...

vedi tutti

visite complessive: 693

Curriculum in evidenza

Sara Stangoni
Sara Stangoni
Giornalista Freelance (Bastia Umbra)
Bravo in: Redazione articoli, Redazione brevi testi, Elaborazione comunicati stampa
Sandra Tognarini
Sandra Tognarini
Giornalista Professionista (Milano)
Bravo in: Redazione articoli, Titoli e didascalie, Servizi complessi

Hanno trovato lavoro grazie a INFOCITY

Francesca Maria Battilana
Francesca Maria Battilana
Web Editor (Cornedo Vicentino)
Bravo in: Redazione brevi testi, Redazione articoli, Titoli e didascalie
STEFANO MARINO
STEFANO MARINO
Giornalista (altro) (Napoli)
Bravo in: Elaborazione comunicati stampa, Redazione articoli, Redazione brevi testi

Altre pagine personali

Maurizio Matulli
Maurizio Matulli
Giornalista Freelance (Brindisi)
Bravo in: Editing audio-video, Pratica radiotelevisiva, CMS - WordPress
Rara Piol
Rara Piol
Giornalista (altro) (Fonte Nuova)
Bravo in: Redazione articoli, Servizi complessi, Elaborazione comunicati stampa
Silvia Valenti
Silvia Valenti
Giornalista Professionista (Bergamo )
Bravo in: Servizi complessi, Editing audio-video, Redazione articoli
Sara Stangoni
Sara Stangoni
Giornalista Freelance (Bastia Umbra)
Bravo in: Redazione articoli, Redazione brevi testi, Elaborazione comunicati stampa