Sei nel settore: Giornalisti junior e apprendisti


Il giornalista del futuro. Ai confini della realtà virtuale?



Stiamo vivendo una fase molto frenetica nel mondo della Comunicazione e del giornalismo in particolare.

Da una parte il precariato, che spinge i giornalisti professionisti a continui scioperi e drammatici appelli a difesa della propria autonomia in nome di una maggiore stabilità economica.

Dall’altra parte l’esercito degli aspiranti pubblicisti-giornalisti, sempre più scoraggiato da una situazione molto intricata, ai limiti del masochismo, in cui il tanto agognato raggiungimento del tesserino si profila sempre più come un ulteriore punto di partenza piuttosto che una sospirata meta.

Ma le tecnologie non si fermano.

Gli orizzonti cambiano velocemente e questa, per chi ha un po’ di coraggio, rappresenta senz’altro un’opportunità.

Siamo sicuri infatti che il tesserino sia ancora così fondamentale?

La diffusione rapidissima e inarrestabile della Banda Larga (il 35% della popolazione italiana, oltre 20 milioni di persone, si collega quotidianamente a internet dedicando mediamente 50 minuti di permanenza superando la Tv tradizionale – fonte MyMarketing.net - ) sta finalmente originando quel terreno fertile fondamentale per la reale crescita e diffusione delle Web Tv.

Web Tv che non hanno nulla da invidiare alle loro più blasonate mamme analogiche, anzi.

L’interattività e la possibilità di selezionare a richiesta i contenuti desiderati è un punto di forza che in molti, ormai stanchi del flusso ininterrotto di programmi della tv tradizionale, iniziano a richiedere con sempre maggiore insistenza.

In pochi anni, inoltre, saranno in commercio televisori con la predisposizione alla navigazione internet, che sarà wireless, a tutto schermo e, probabilmente, a comando vocale.

Un dato che non può essere sottovalutato e che sposta decisamente il “focus” del nostro ragionamento su un altro piano.

Il punto fondamentale non sarà più, infatti, chi è giornalista o meno.
Ma chi sarà capace di garantire un prodotto alternativo, interessante, facilmente fruibile.
Che raggiunga i gusti del pubblico, che ne stimoli gli appetiti, che sappia crearsi una credibilità.

La rete offre tutto questo.

Le opportunità, a nostro avviso, sono enormi,.

Che senso ha, infatti, fare la fila per poter scrivere su un giornale o una rivista quando posso con una discreta facilità crearne una nuova da zero?

I blog sono dei casi emblematici di questo fenomeno.

Il caso “Beppe Grillo” insegna. Certo la sua notorietà era già un grande punto di partenza ma sono stati i contenuti a rendere il suo Blog un vero e proprio mezzo di comunicazione con la C maiuscola.

Se non fosse di per sé impossibile (l’autore non lo permetterebbe) , non ci stupiremmo che molti sponsor farebbero la fila per essere presenti sulla home page.

E che dire delle Radio online?

Anche qui, copyright permettendo, in pochi passi sarà facile creare una web radio totalmente personalizzata, la degna erede del vecchio CB, il vecchio trasmettitore con cui comunicavano i camionisti e alcuni romantici appassionati.

Certamente avere un capitale di partenza spesso risulta determinante ai fini di una progettualità seria e mirata, ma questo non toglie che si possa comunque cercare di muoversi con maggiore autonomia e creatività.

Anche perché se il nostro destino è quello di essere eterni freelance, tanto vale tuffarsi con intraprendenza in una nuova e più affascinante carriera: quella dell’autore… freelance ovviamente.

(inserito il 31/05/2006)

E' stato visitato da...

vedi tutti

visite complessive: 1027

Curriculum in evidenza

Isabella Ligi
Isabella Ligi
Giornalista Freelance (Milano)
Bravo in: Redazione articoli, CMS - WordPress, Redazione brevi testi
Federica Rubini
Federica Rubini
Addetto Stampa (Bologna)
Bravo in: Pacchetto Office, Elaborazione comunicati stampa, Redazione brevi testi

Hanno trovato lavoro grazie a INFOCITY

Paola Bernasconi
Paola Bernasconi
Comunicazione (altro) (Sezze)
Bravo in: Redazione articoli, Elaborazione comunicati stampa, CMS - WordPress
Manuela Boschetti
Manuela Boschetti
Giornalista Freelance (Cardano al Campo)
Bravo in: Editing audio-video, Redazione articoli, Seo

Altre pagine personali

Chiara Casamassima
Chiara Casamassima
Giornalista Freelance (Pinerolo)
Bravo in: Redazione articoli, CMS - WordPress, Pacchetto Office
LAURA ARMELI
LAURA ARMELI
Web Worker (altro) (BOLOGNA)
Bravo in: Redazione brevi testi, Titoli e didascalie, Pratica radiotelevisiva
giorgio giorgi
giorgio giorgi
Giornalista Freelance (Roma)
Bravo in: Redazione articoli, Servizi complessi, Elaborazione comunicati stampa
Barbara Noferi
Barbara Noferi
Giornalista Freelance (Piombino)
Bravo in: Redazione articoli, Elaborazione comunicati stampa, Pratica radiotelevisiva