Sei nel settore: Addetti stampa e comunicatori


Web Marketing: la nuova frontiera della comunicazione



Web e Marketing: due universi separati che si incontrano e la cui intersezione dà vita ad un terzo e nuovo “spazio”.


Possiamo definire il Web Marketing come una particolare branca del Marketing aziendale che si muove attraverso il canale Web, per questo anche definita “Internet Marketing”, “Online Marketing”, “E-Marketing”, “Webvertising”, "Marketing 2.0".




Il World Wide Web è il mezzo che le imprese utilizzano oggi per studiare il mercato e comunicare con esso, puntando alla caratteristica cardine del Web 2.0: la conversazione. Il Web Marketing non si limita alla presenza dell’azienda in rete attraverso un sito ufficiale e la classica pubblicità online, ma verte alla creazione e al mantenimento di forti relazioni con l’utente potenziale cliente (B2C), nonché con le altre aziende (B2B).




Il Marketing tradizionale può essere sostituito dal Web Marketing? Ad avviso di molti la risposta è no. Questa nuova forma di Marketing non va a sostituire quella canonica ma si pone al fianco di essa per creare un orizzonte più ampio di possibilità, adeguando la realtà aziendale alla nuova era tecnologica che si nutre e ci nutre di Informatica, Web e Social.
Alla stregua del percorso tradizionale (e spesso parallelo) l’impresa elabora strategie di marketing per il canale online e che riguardano essenzialmente le seguenti attività, cui è possibile aggiungerne tante altre: SEM (Search Engine Marketing) e SEO (Search Engine Optimization), Pay per click (PPC), Display Advertising, Affiliazione, Email Marketing, Social Media Marketing.




Come per il Marketing tradizionale anche per quello online è necessario un Piano di Marketing che accompagni e coordini dall’inizio alla fine il nostro progetto, dall’ideazione alla realizzazione, dalla gestione alla diffusione, all’analisi dei risultati e del feedback nonché dei competitors, e così via. Il tutto in funzione di un assunto basilare: riconoscere e capire che dall’altra parte dello schermo vi è l’utente, il destinatario potenziale consumatore cui guardare dal principio e sempre, individuandone desideri ed esigenze nel tentativo di soddisfarle, sviluppando un forte marketing relazionale.




Le domande che strutturano un Piano di Marketing sono: Quali obiettivi? Quale target? In che modo e con quali tempi? Con quali strumenti? Quale budget? Quali rischi e quali opportunità? Tutti interrogativi che non differenziano molto da un piano tradizionale ma che devono naturalmente essere applicati ad un diverso campo con le sue specifiche caratteristiche.

Come suggerisce il grande oratore, imprenditore e marketer Seth Godin,
«Cominciate, prendete un'iniziativa, fate qualcosa di concreto».

(inserito il 25/09/2013)

E' stato visitato da...

vedi tutti

visite complessive: 2362

Curriculum in evidenza

Sandra Tognarini
Sandra Tognarini
Giornalista Professionista (Milano)
Bravo in: Redazione articoli, Titoli e didascalie, Servizi complessi
Gabriele Aluigi
Gabriele Aluigi
Giornalista (altro) (Roma)
Bravo in: Pratica radiotelevisiva, Elaborazione comunicati stampa, Redazione brevi testi

Hanno trovato lavoro grazie a INFOCITY

Maria Cagnasso
Maria Cagnasso
Giornalista Freelance (Torino)
Bravo in: Redazione articoli, Redazione brevi testi, Servizi complessi
Edoardo Musicò
Edoardo Musicò
Giornalista Freelance (Genova)
Bravo in: Redazione articoli, Elaborazione comunicati stampa, Servizi complessi

Altre pagine personali

Maria Grazia Umbro
Maria Grazia Umbro
Web Editor (Roma)
Bravo in: Redazione articoli, Elaborazione comunicati stampa, Attività PR
David Parigi
David Parigi
Azienda (Firenze)
Bravo in: Redazione articoli
Viola Pocapaglia
Viola Pocapaglia
Web Worker (altro) (torino)
Bravo in: Redazione articoli, Redazione brevi testi, Elaborazione comunicati stampa