Questo articolo proviene da
www.infocity.it
il network del giornalismo e della comunicazione
Copyright tutti i diritti riservati

La "mia via" per una scrittura efficace e bella

di Umberto Soldatelli

colloquio intervista sui temi del giornalismo e della comunicazione con Umberto Soldatelli

Di cosa ti occupi attualmente?
Scrittore, giornalista freelance, autore di romanzi. Ho lavorato nel mondo del cinema, prima come aiuto alla scenografia. Dopodiché ho scritto sceneggiature e collaborato con testate on line. Quest'anno sono uscito con il mio primo romanzo.

Qual'è la tua dritta?
Scrivere nel modo più semplice e diretto possibile, cercando di evitare fronzoli. Insomma, la base della scrittura giornalistica, diretta e immediata, dura e incisiva.

Come lo hai saputo?
Facendo pratica, scrivendo e scrivendo, spesso anche quando non si ha voglia.Ma ho ascoltato anche consigli di chi aveva esperienza in materia.

Che consiglio ti senti di dare per sfruttare questa dritta?
Scrivere sempre, di qualunque cosa, focalizzandosi in particolare sui propri interessi, le proprie passioni. Scrivere di un argomento che ci appassiona è sempre una marcia in più.

(inserito il 10/06/2018)