Questo articolo proviene da
www.infocity.it
il network del giornalismo e della comunicazione
Copyright © tutti i diritti riservati

Il Courrier International censisce la stampa di tutto il mondo

di Selene Verri

Nell'edizione speciale del periodico in francese anche "La guida mondiale della stampa on line". Su carta e cd-rom

E' indispensabile masticare un po' di francese, ma l'hors série dei mesi ottobre-novembre-dicembre di Courrier International è una vera miniera per giornalisti.

Chi non conosce Courrier International probabilmente non si è mai occupato di politica internazionale, e forse sarebbe meglio che continuasse a non farlo. In ogni caso, per gli ignoranti curiosi, diciamo che è una specie di Internazionale, ma in francese. Cioè, presenta in ogni numero una selezione degli articoli più interessanti pubblicati sulla stampa internazionale.

Quest'edizione "fuori serie", del costo di 6,50 euro, raccoglie quelli che, nell'editoriale, sostiene essere "i migliori siti della stampa on line del mondo intero, classificati per origini geografiche".

Non solo: nelle ultime pagine di questo numero, sono raccolte "una gran quantità di fonti d'informazione d'origine istituzionale o associativa, classificate stavolta per temi, che vi forniranno le vie d'accsso al mondo labirintico delle banche dati e delle reti di siti specializzati".

E poi, naturalmente, c’è il cd-rom. E allora, se è vero che comunque né la versione cartacea né quella digitale sono, ovviamente, esaustive, è altresì vero che i dati raccolti nelle due versioni non sono necessariamente gli stessi. E così, per esempio, se, sul giornale, per la stampa italiana sono nominati solo il Corriere e La Repubblica, il cd contiene anche il Sole 24 Ore, La Stampa e la Gazzetta dello Sport.

La differenza principale risiede nel fatto che la versione cartacea presenta anche una recensione dei siti, mentre nel cd si trovano solo i link con, accanto a ciascun titolo, una serie di icone dal significato più vario.

Nel dettaglio, la rivista risulta suddivisa, dopo una lunga parte introduttiva costituita da diversi articoli sul giornalismo e su internet, in questo modo:

- Africa
- Americhe
- Asia-Pacifico
- Europa
- Medio Oriente

E poi:

- Continenti – i siti di stampa trasversali
- I siti-agenda – L’elenco di oltre diecimila indirizzi
- Sapere tutto
o Sulla rete Internet
o Sulla politica
o Sull’ambiente
o Sulla società

In fondo, un indice dei titoli dei giornali in ordine alfabetico.

Se poi si volessero aggiornare gli indirizzi, basta visitare il sito del Courrier International . Un’altra miniera di indirizzi sempre a disposizione on line.

(inserito il 27/10/2003)